Sportello di Ascolto presso Istituto Comprensivo ”Anagni”

Dettagli Progetto

A partire dal mese di ottobre 2018 sono stati attivati, presso l’Istituto comprensivo “Anagni” , di via Anagni (zona Prenestina) i seguenti servizi:

– <span style=”color: #0a9695;”>Sportello di Ascolto rivolto a ragazzi, docenti, genitori della Scuola secondaria e Sportello di Ascolto rivolto a docenti e genitori della scuola Primaria:</span>
Obiettivo è l’ascolto e il supporto psicologico a ragazzi, genitori e insegnanti.
E’ uno spazio offerto ai ragazzi in cui esprimere dubbi, difficoltà, criticità legate alla crescita e alla vita scolastica, previo consenso della famiglia; per i genitori come possibilità di sostenere le funzioni genitoriali nella relazione con i propri figli, la loro crescita e il contesto scolastico; per i docenti come spazio di riflessione e analisi delle eventuali criticità legate alla relazione educativa e alla gestione delle classi. Lo Sportello è attivo 2 ore settimanali presso il plesso della Secondaria, con un’aggiunta di 2 ore mensili nella sede della Primaria. Il Servizio è svolto da 2 psicologhe, coordinate e supervisionate da una collega psicoterapeuta.
In presenza di problematiche particolari di tipo individuale è prevista la possibilità di invio a strutture esterne; nel caso di situazioni critiche di gruppi o classi è prevista l’elaborazione di percorsi condivisi con i team docenti e, eventualmente, interventi di osservazione all’interno delle classi.

– <span style=”color: #0a9695;”>Incontri rivolti a genitori e insegnanti:
</span>dedicati alla delicata fase di passaggio tra Scuola dell’Infanzia e Scuola Primaria/passaggio tra Scuola Primaria e Scuola Secondaria, per approfondire e condividere le specificità di quella fase evolutiva del bambino (cognitive, affettive, relazionali, legate alle autonomie), ma anche dubbi, difficoltà, speranze, organizzazione, ecc.
Obiettivo è creare un gruppo sufficientemente stabile di genitori e insegnanti da accompagnare nel ciclo di incontri, per dare senso di continuità al percorso e incidere significativamente sugli esiti.

Nel corso dell’anno scolastico 2018/2019 le attività di Sportello si sono svolte gratuitamente; nel successivo a.s. 2019/2020 il Ce.R.F. riceve dalla Scuola un incarico formale retribuito per l’attivazione del servizio, a partire da gennaio 2020 fino a fine d’anno. Lo sportello è gestito settimanalmente dalle medesime psicologhe, visto l’interesse riscosso nella precedente edizione e il riconoscimento della qualità del servizio. A causa dell’emergenza sanitaria legata a Coronavirus, si devono interrompere le attività, che verranno riprese a inizio a.s. 2020/2021.

Vuoi Saperne di più?
Torna ai Progetti